THERMBOIL SERIE E

 

1 Un refrigerante a bassa temperatura circola all’interno del pannello termodinamico. Il fluido, in fase di evaporazione, assorbe la radiazione solare incidente sul pannello così come l’energia ambientale. La differenza di temperatura causata da agenti esterni come sole, pioggia o vento assicura una perfetta evaporazione del liquido.

 

2 Il compressore aspira il gas caldo e lo comprime, aumentando la sua temperatura e pressione.
 

3 Il fluido entra nel condensatore formato da una serpentina che circonda il serbatoio (sicurezza alimentare), che trasmette l’energia termica dal fluido all’acqua contenuta.

 

4 Una volta ceduto molto del suo calore al condensatore, il refrigerante ad alta pressione arriva alla valvola di espansione, tornando di nuovo in fase liquida. Qui vi è una riduzione di pressione che agisce sul fluido per renderlo idoneo a tornare nei pannelli.

 

 

THERMBOIL SERIE E + I

 

1 Un refrigerante a bassa temperatura circola all’interno del pannello termodinamico. Il fluido assorbe la radiazione solare incidente sul pannello, così come l’energia ambientale. La differenza di temperatura causata dagli agenti esterni come sole, pioggia o vento, assicura che il liquido evapori correttamente.

 

2 L’evaporatore interno è in effetti un sistema di evaporazione forzata, che va a completare l’evaporazione del refrigerante quando le condizioni esterne sono sfavorevoli. Questo estrae l’energia dell’aria dall’interno della casa e lo trasferisce al refrigerante.
 

3 Il compressore aspira e comprime il fluido refrigerante, aumentando la sua temperatura e pressione.
 

4 Il fluido entra nel condensatore formato da una serpentina che circonda il serbatoio (sicurezza alimentare), che trasmette l’energia termica dal fluido all’acqua contenuta.

 

 

THERMBOIL SERIE I

 

Il refrigerante a bassa temperatura fluisce all’interno dell’evaporatore forzato. Questo estrae l’energia termica presente nell'aria all’interno della casa e la trasferisce al refrigerante, che evapora.

 

Il compressore aspira e comprime il fluido refrigerante, aumentando la sua temperatura e pressione.
 

3 Il fluido entra nel condensatore formato da una serpentina che circonda il serbatoio (sicurezza alimentare), che trasmette l’energia termica dal fluido all’acqua contenuta.

 

Dopo aver ceduto molto del suo calore al condensatore, il refrigerante, ad alta pressione, arriva alla valvola di espansione, tornando di nuovo in fase liquida. Qui vi è una riduzione della pressione del fluido che lo rende idoneo a poter ritornare nell’evaporatore.

 

THERMBOIL SERIE FX

 

Riscaldamento dell’acqua col solare.

 

2 L'acqua calda entra nella serpentina interna al serbatoio, cedendo calore all’acqua.

 

Entrata nel recuperatore di entalpia, ove cede calore al refrigerante.
 

4 Una pompa di ricircolo spinge l’acqua per il collettore solare.

 

5 Il refrigerante, nel recuperatore, capta l’energia e comincia ad evaporare.

 

Completa evaporazione nel condotto della batteria ad aria forzata.

 

Il compressore aumenta la pressione e la temperatura.

 

La condensazione del gas avviene nella serpentina di riscaldamento (condensatore) all’esterno del corpo del serbatoio dell’ acqua.

 

9 La valvola di espansione riduce la pressione del gas.

 

 

GREEN e-Pack

 

Sistema innovativo per fornire acqua calda nelle abitazioni o altre situazioni impiantistiche dove è già presente un serbatoio di accumulo di acs, per esemio di un esistente impianto solare termico.

 

Come funziona?

1 Il gas refrigerante R134a circola all'interno del pannello termodinamico, in cui viene catturata l'energia dell'atmosfera, per far passare il refrigerante dallo stato liquido a quello gassoso. Il gas viene compresso all'interno del sistema aumentando così la pressione e quindi anche la temperatura.

 

Contemporaneamente, una pompa spinge l'acqua del serbatoio all'interno di un piccolo scambiatore di calore, per tornare poi nel serbatoio di accumulo. Questo flusso continua fino a quando l'acqua nel serbatoio raggiunge 55 °C. Una volta che questo è realizzato il sistema entra in modalità standby.

 

Facilità di installazione

Il sistema Grren-E-Pack è molto facile da installare. È collegato alla alimentazione dell'acqua fredda. Il serbatoio viene riempito con acqua fredda, quindi si chiude la valvola di riempimento. Poi l'acqua del serbatoio attraversa il sistema finché raggiunge 55 ° C. Una volta che questo è realizzato il sistema entra in modalità standby. Pertanto, il serbatoio viene alimentata da una fonte di energia rinnovabile, che permette alte prestazioni, fornendo l'ulteriore vantaggio di evitare la sostituzione del vecchio impianto.

Temperatura dell'acqua calda fino a 55 °C
 
Stampa Stampa | Mappa del sito
© EcoHabit srl Partita IVA: IT11624331002